Primo piano

PIANO NAZIONALE DI FORMAZIONE DEGLI INSEGNANTI

Pubblichiamo il documento che il Cidi ha mandato alla ministra Valeria Fedeli sulle questioni aperte della formazione in servizio, per dare un contributo allo sviluppo di un piano di formazione realmente efficace. Purtroppo dobbiamo constatare un risultato deludente. "Il CIDI (Centro di Iniziativa Democratica degli Insegnanti) ha realizzato il giorno 25-5-2017, presso la propria sede nazionale a Roma, un forum sui temi della formazione in servizio per esaminare lo stato di attuazione del piano nazionale di formazione avviato con il Decreto 767/2016, anche a fronte di segnalazioni, denunce, ritardi, insoddisfazioni diffuse provenienti da insegnanti di molte regioni italiane.
Risulta a questa associazione professionale che le pur importanti aperture contenute nella struttura del Piano di Formazione (la formazione come ricerca/azione, il coinvolgimento attivo dei docenti, il legame con il lavoro in classe e le esigenze della scuola, una governance partecipata, la qualità delle metodologie, la trasparenza delle operazioni amministrative) siano contraddette dalle realizzazioni pratiche che si stanno diffondendo in molte aree del nostro paese".

Archivio

Edicola

Archivio

AttivitÀ

Archivio