Sei in: Home > sala stampa > primo piano > CONTINUIAMO LA CAMPAGNA PER LO IUS SOLI

CONTINUIAMO LA CAMPAGNA PER LO IUS SOLI

Dal 3 ottobre, in cui è iniziato lo sciopero della fame di un giorno lanciato da Franco Lorenzoni, a oggi, molte cose sono cambiate. Lo ius soli in quel momento era scomparso dal calendario parlamentare, a causa di una sorta di timidezza politica di cui lo stesso governo era espressione.

Oggi, dopo la martellante campagna di questo mese, che ha visto protagoniste soprattutto moltissime scuole in tutta Italia, oltre che democratici e progressisti, uomini e donne di tutta la società civile e un gran numero di parlamentari, la discussione sullo ius soli è tornata prepotentemente all’ordine del giorno.

La prima parte della battaglia è stata vinta. Ora si tratta di mantenere viva l’attenzione, e portare a casa il risultato approfittando del fatto che per ragioni politiche più generali lo stesso governo sembra disposto a portare in votazione il provvedimento dopo l’approvazione della legge di bilancio.

Per sostenere il passaggio parlamentare del disegno di legge invitiamo tutti ad aderire allo sciopero della fame a staffetta che riprenderà il 20 novembre (segnalandolo a questo link), e a partecipare alla manifestazione che avrà luogo in piazza Montecitorio, in quella stessa data, dalle ore 15 alle 19.

Per sostenere questa campagna Insegnareonline, rivista del Cidi, sta pubblicando una serie di interventi che possono diventare un utile supporto al lavoro degli insegnanti.

 

 

AttivitÀ

Archivio